News

Con la fusione per incorporazione del condifesa di Macerata avvenuta nel 2015 abbiamo ampliato il territorio di riferimento e la base associativa per migliorare i servizi ai soci e per ridurre le spese di gestione

- Le ultime notizie sono riportate dal nostro notiziario che potete trovare nel settore - CAMPAGNA -

- PAI - PIANO ASSICURATIVO INDIVIDUALE

Prima di contrarre una polizza assicurativa agevolata e’ necessario compilare il Pai presso il vs/ sindacato di riferimento (confagricoltura,coldiretti,c.i.a.,copagri,unicaa ecc….)
Il Pai riporta tutti i dati anagrafici dell’azienda , il prodotto e le rese massime che è possibile assicurare e i dati catastali dove insiste l’appezzamento assicurato.
Il Pai e’ un allegato del FASCICOLO AZIENDALE, per cui prima è necessario che il c.a.a. (centri di assistenza agricola) compili il fascicolo, poi può essere rilasciato il Pai.
E' importante che la data del Pai sia SEMPRE ANTECEDENTE alla data di notifica della polizza.
Nel caso in cui il sindacato non potesse rilasciare il Pai per assicurare è possibile compilare la manifestazione di interesse, per anticipare la messa in garanzia del prodotto, poi successivamente , quando sarà pronto il fascicolo si procederà al rilascio del Pai e alla regolarizzazione della polizza.

PRODOTTI ASSICURATIVI

  • Polizze agevolate e non su prodotti vegetali
  • Polizze agevolate su serre e strutture
  • Polizze agevolate su bestiame

GARANZIE ASSICURATIVE SU VEGETALI

Stabilite dal P.A.A.N. ( Piano Assicurativo Agricolo Nazionale anno 2017).

  • TIPO “A” polizze che coprono avversità catastrofali : gelo e brina – siccità e alluvione + avversità di frequenza: grandine – vento forte – eccesso di pioggia – eccesso di neve +avversità accessorie:sbalzo termico e colpo di sole e venti sciroccali;
  • TIPO “B” le avversità catastrofali: gelo e brina,siccità e alluvione e almeno una delle avversità di frequenza: grandine,vento forte,eccesso pioggia,eccesso neve;
  • TIPO “C” coprono almeno tre avversità di frequenza:grandine,vento forte,eccesso di pioggia,eccesso di neve e avversità accessorie:sbalzo termico e colpo di sole e venti sciroccali;
  • TIPO “D” che coprono le avversità catastrofali: gelo e brina , siccità e alluvione;
  • TIPO “E” polizze sperimentali;

GARANZIE ASSICURATIVE SU SERRE E STRUTTURE

  • Grandine – tromba d’aria –eccesso di neve – vento forte uragano fulmine eccesso di pioggia – gelo quest’ultimo solamente per impianti di produzioni arboree e arbustive)

GARANZIE ASSICURATIVE SU BESTIAME

  • Mancato reddito
  • Mancata produzione di latte bovino
  • Mancata produzione di miele
  • Abbattimento forzoso
  • Costo di smaltimento

PAGAMENTO CONTRIBUTI CONSORTILI

Vi ricordiamo che il 31 ottobre scade il termine per il pagamento dei contributi dei soci.